Arbus - Medio Campidano - Viaggio alla scoperta della Sardegna

Alla scoperta del Medio Campidano attraverso un viaggio intorno alle meraviglie di Arbus, comune della Sardegna caratterizzato da profonde tradizioni.
Vivi la Sardegna, vivi Arbus.

Enogastronomia

La Sardegna e le birre artigianali

Non c'è solo la mitica Ichnusa. Un po' in tutta la Sardegna, da nord a sud, è fiorita la produzione di birre artigianali. Una delle più celebri nasce nel cuore del parco Geominerario di Montevecchio, che a luglio ospita la manifestazione 'Birras', con degustazioni e laboratori dedicate alle spumeggianti bionde (ma anche rosse e scure).

Scopri di più →
Territorio

Alla scoperta delle miniere di Arbus: Ingurtosu

Edifici in stile liberty e neogotico, resti di antiche laverie e pozzi immersi in un'atmosfera da villaggio fantasma. È Ingurtosu, ex sito minerario di Arbus, parte del Parco Geominerario Storico e Ambientale della Sardegna.

Scopri di più →
Enogastronomia

La favata, piatto povero ma non troppo

Le fave secche e la carne di maiale sono l'ingrediente principale di questa ricetta, tipica della festa di Carnevale ma ottima per riscaldare l'inverno sardo. Di origine contadina, questa sostanziosa zuppa è preparata in varie parti dell'isola con piccole varianti.

Scopri di più →
Partner

Peccati di Gola

Peccati di Gola
V. Repubblica,17 - 09031 Arbus (VS)
Tel. 328/ 1375272
E-mail: josephina80@hotmail.it

Scopri di più →
Territorio

Il fascino senza tempo delle miniere di Porto Flavia

Definirlo 'sito minerario' non è abbastanza. L'antica struttura per l'imbarco dei minerali creata nel 1924 lungo la costa del Sulcis, in quel di Masua, è talmente bella da sembrare un'opera d'arte. E si affaccia su uno scoglio che ha pochi uguali nei nostri mari: il Pan di Zucchero, alto 133 metri.

Scopri di più →
Enogastronomia

Lo zafferano Dop di San Gavino

Più della metà dello zafferano italiano si coltiva nel sud della Sardegna, nel Medio Campidano. Il più pregiato è quello prodotto nel paese di San Gavino Monreale, a 20 chilometri da Arbus, premiato con il marchio Dop e Presidio Slow Food.

Scopri di più →
Storia

Le terme di Sardara

Per chi ha voglia di terme anche se si trova sdraiato davanti al mare della Costa Verde c'è una soluzione. A mezz'ora di strada da Arbus ci sono i centri termali del paese di Sardara, probabilmente i più frequentati della Sardegna.

Scopri di più →
Partner

As Arredamenti

As Arredamenti
Via Liberta', 265 - 09031 ARBUS (VS)
Tel. 070/9759432

Scopri di più →
Territorio

Murales di Sardegna, i colori di San Gavino Monreale

La Sardegna è terra di murales. Dopo Orgosolo e San Sperate, paesi storicamente aperti a questa forma d'arte, negli ultimi anche San Gavino Monreale si è trasformato in un piccolo museo a cielo aperto. A 20 chilometri da Arbus.

Scopri di più →
Enogastronomia

La ricetta I bianchinus

In Sardegna le meringhe si chiamano bianchinus o marigosos e sono decorate con diavolini colorati e mandorle. Ecco come prepararle.

Scopri di più →
Territorio

Le tradizioni di Arbus: i falò di Sant'Antonio e San Sebastiano

In molti paesi della Sardegna gennaio segna il ripetersi di feste a metà fra riti pagani e omaggi ai santi patroni. Arbus non fa eccezione, con il falò di San Sebastiano Martire Su Fogadoni, dedicato a Sant'Antonio Abate.

Scopri di più →
Partner

Autospurgo Pisci Francesco

Autospurgo Pisci Francesco
Via S.Rocco,10 - 09025 Sanluri (VS)
Tel. 328/3581641

Scopri di più →
Enogastronomia

La ricetta Minestra di finocchi selvatici e formaggio fresco

Alla ricerca di un piatto inconsueto e facile da preparare per scaldare l'inverno? La minestra di finocchi selvatici è ottima da servire insieme alla fregola (la tipica pasta di semola sarda simile al cous cous) o con qualche fetta di pane tostato, a mò di lasagna

Scopri di più →